Anuncios En línea
Borrar

323 resultados en su búsqueda de anuncios

Tribunal de Ascoli Piceno

Fallimento 51/2015

Curatore Dott. Sandro Rossoli
Giudice Dott. Raffaele Agostini


LOTTO Unico
INVITO A PRESENTARE OFFERTE MIGLIORATIVE VINCOLANTI ED IRREVOCABILI PER L'ACQUISTO DI BENE IMMOBILE A DESTINAZIONE PRODUTTIVA Diritti di piena proprietà per l'intero sull'unità immobiliare a destinazione produttiva posta ai piani terra e primo di un capannone con palazzina servizi sito nel comune di Offida (AP), frazione Santa Maria Goretti, in Contrada Tesino n. 165/G, dotata di corte esclusiva recintata, censita al Foglio di mappa n. 2, Particella 404, categoria D/7, R.C. € 3.732,23. Consistenza lotto (P .Ha 404) indicata in SEL: Piano terra: laboratorio mq. 786,70, deposito su soppalco mq. 131,27, uffici mq. 178,28, corte esterna esclusiva mq. l.270,00, locale tecnico mq. 16,60; Piano primo: uffici mq. 164,86, balconi mq. 29,65. Le offerte, che costituiranno a tutti gli effetti proposte d'acquisto vincolanti ed irrevocabili per un periodo di sessanta (60) giorni, dovranno essere presentate in busta chiusa presso lo studio del sottoscritto Dott. Sandro Rossoli, sito in Ascoli Piceno, Corso Mazzini n. 28, dalle ore 9:00 alle ore 11:00 del giorno 8 MARZO 2017. Il giorno 8 MARZO 2017 alle ore 11:30, presso lo studio del Curatore Dott. Sandro Rossoli, in Ascoli Piceno, Corso Mazzini n. 28, quest'ultimo provvederà all'apertura delle buste.
Data asta : 08/03/17 ore 11:30
Prezzo base asta : 140.000,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00



Data Pubblicazione: 19/01/17

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Tribunal de Torino

Fallimento 146/2016

Curatore Dott. Angelo Tropini
Giudice Dott.ssa VITTORIA NOSENGO

 

Vendita di beni mobili
Si comunica che il giorno 15 febbraio ‘17 alle ore 11,00 avanti il curatore Dott. Rag. Angelo Tropini, nel suo studio in Torino corso Peschiera 355/9, si procederà alla vendita, mediante il sistema della raccolta delle offerte segrete in busta chiusa e successiva gara in forma orale, dei beni mobili caduti nel fallimento.
Essi vengono posti in vendita in lotti distinti:
Lotto 1 Autoveicoli
Lotto 2 Beni strumentali, impianti e scorte di magazzino
Chiunque intenda partecipare dovrà depositare presso lo studio del curatore entro le ore 13 del giorno 14 febbraio ‘17, un’offerta non inferiore ai seguenti prezzi base:
Lotto 1 € 5.000,00 (compresa IVA)
Lotto 2 € 8.000,00 oltre IVA

L’offerta (con separata indicazione di ciascun lotto e prezzo offerto, redatta in carta da bollo da €. 16,00), dovrà essere contenuta in busta chiusa, priva di indicazioni e segni di riconoscimento, recante all’esterno unicamente la scritta “OFFERTA VENDITA FALLIMENTO 146/2016”. All’interno della busta dovrà essere allegato, pena inammissibilità, a titolo di caparra,
assegno circolare non trasferibile intestato “Fallimento n° 146/2016” d’importo pari al 10% del prezzo offerto; in caso di offerta per diversi lotti gli assegni dovranno essere separati e commisurati al 10% dell’offerta formulata per ciascun lotto. Il pagamento del prezzo di aggiudicazione, oltre IVA se dovuta, al netto della caparra già versata, dovrà avvenire, con assegno circolare come sopra o bonifico bancario sul deposito fallimentare, prima dell’inizio del ritiro dei beni oggetto di vendita e in ogni caso entro 30 giorni dall’aggiudicazione. I beni dovranno essere asportati, a cura e spese dell’aggiudicatario, entro lo stesso termine; in caso di ritardo graveranno sull’aggiudicatario tutti gli oneri relativi all’occupazione dell’immobile, di proprietà di terzi. L’elenco dei beni oggetto di vendita e le relative fotografie sono consultabili sui siti internet o presso il curatore (tel. 011 548218 fax 011 548384, e-mail procedure@tropini.it), che previo appuntamento è a disposizione per sopralluoghi degli interessati che intendano visionare i beni.

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 19/01/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.